Politica

Cartelle, verso l’estinzione di quelle fino a 5000 euro

La notizia confermata da Durigon (Economia) che fa sapere: “Si può avere anche un’altra visione parlamentare e aumentare quel tetto”

Estinguere tutte le cartelle fino a 5mila euro, pari a circa 60 milioni di cartelle in tutto. “Questo è l’intento ad oggi. Naturalmente si può avere anche un’altra visione parlamentare e aumentare questo tetto”. Ad affermarlo il sottosegretario all’Economia, Claudio Durigon, rispondendo a 24Mattino su Radio 24. “Oggi come oggi ci sono 137 milioni di cartelle giacenti in Agenzia, in archivio, questa possibilità di cancellare le cartelle fino a 5mila euro al 2015 porterà sicuramente un vigore all’archivio dell’Agenzia delle Entrate in modo che si possa verificare quelle esigibili”, ha sottolineato.  Durigon ha parlato anche del piano vaccinale, “un piano vero con risorse importanti per la vaccinazione” con fondi previsti nel Dl Sostegno “per 5 miliardi”. “I fondi per i vaccini serviranno innanzitutto per l’acquisto delle dosi, secondo per la logistica, terzo per la somministrazione e quarto per il Polo annunciato dal ministro Giorgetti” chiarisce. Dalla crisi provocata dalla pandemia “ne usciamo non con gli indennizzi ma con un piano vaccini”, ha poi scandito. Quanto al fisco va detto che con il decreto sostegni “verranno differiti al 31 marzo 2021 i termini di trasmissione telematica della ‘Certificazione unica’ all’Agenzia delle entrate e di consegna della stessa agli interessati. La medesima proroga al 31 marzo 2021 sarà prevista anche per l’invio da parte degli enti esterni (banche, assicurazioni, enti previdenziali, amministratori di condominio, università, asili nido, veterinari) all’amministrazione finanziaria dei dati utili per la predisposizione della dichiarazione precompilata”. Lo comunica il ministero dell’Economia.  In virtù di questo slittamento, l’Agenzia delle entrate metterà a disposizione dei cittadini la dichiarazione precompilata il 10 maggio 2021, anziché il 30 aprile.

Related posts

Ilaria Cucchi: “Con questa riforma non avrei mai avuto giustizia”

Redazione Ore 12

Piccola patrimoniale, il Pd resta a bocca asciutta per il no del Premier. Divisioni nel partito. Lega e Fratelli d’Italia alzano barricate

Redazione Ore 12

Brunetta: “Smart working nella P.A. solo se migliora l’efficienza sul lavoro”

Redazione Ore 12