Roma Capitale

Cassia, preparava dosi di stupefacente in casa, arrestato dai Carabinieri

I Carabinieri della Compagnia Roma Cassia, nell’ambito delle quotidiane attività di contrasto al traffico di droga, hanno arrestato un uomo di 32 anni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari lo hanno sorpreso mentre si aggirava in atteggiamento sospetto lungo la strada ed essendo una persona che, in passato, ha avuto problemi legati all’uso di sostanze stupefacenti, hanno deciso di controllarlo. Il suo atteggiamento ha spinto i militari ad approfondire le verifiche, estendendole anche al suo domicilio: è qui che i Carabinieri, nel corso di una perquisizione, hanno rinvenuto un panetto di cocaina di circa 40 grammi e 5 dosi già pronte per essere vendute, un bilancino, il materiale per il confezionamento e più di 2.000 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio. La droga, insieme al denaro e al materiale rinvenuto, sono stati sequestrati mentre il 32enne è stato trattenuto in caserma. A seguito del rito direttissimo, nei confronti dell’uomo l’Autorità Giudiziaria ha disposto l’obbligo di presentazione alla P.G.

Related posts

Nuovo questore per la provincia di Rieti. Si è insediato Mauro Fabozzi

Redazione Ore 12

Disabilità gravi, arrivano i contributi da Roma Capitale

Redazione Ore 12

Al via lavori riqualificazione stradale via di Tor Carbone e strade limitrofe

Redazione Ore 12