Roma Capitale

Castelnuovo di Porto, un arresto dei Carabinieri per spaccio di stupefacenti

I Carabinieri di Castelnuovo di Porto hanno arrestato un 67enne del posto, già noto alle forze dell’ordine, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il continuo movimento di persone, soprattutto giovani, nelle vicinanze dell’abitazione del sospettato non è passato inosservato ai militari dell’Arma che, dopo avere notato due giovani del luogo uscire dall’appartamento hanno deciso di intervenire. La perquisizione effettuata presso il domicilio dell’uomo, ha permesso di rinvenire circa 38 grammi di cocaina, parzialmente suddivisa in 7 involucri e 11 buste di plastica sotto vuoto contenenti hashish, del peso complessivo di quasi 40 grammi, oltre a circa 475 euro in contanti e al materiale di confezionamento necessario per la realizzazione delle dosi. Oltre all’arresto dell’uomo, i due ragazzi, che avevano appena acquistato rispettivamente circa mezzo grammo e un grammo di cocaina, sono stati segnalati alla Prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti.  L’arrestato, sottoposto ai domiciliari, è stato giudicato con rito direttissimo per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Related posts

Omceo Roma: “Nel Lazio strutture emergenza-urgenza sono in una situazione drammatica”

Redazione Ore 12

I romani promuovono la mobilità alternativa. La maggioranza è a favore di monopattini e biciclette in sharing

Redazione Ore 12

Fine settimana di controlli interforze. Servizi straordinari nel centro della capitale e sul litorale romano

Redazione Ore 12