Roma Capitale

Centocelle, girava a bordo di un ciclomotore rubato, fermato e denunciato dai Carabinieri

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Piazza Dante hanno denunciato un 33enne tunisino con l’accusa di ricettazione. Transitando in via Casilina all’altezza del parco di Centocelle, i Carabinieri hanno notato l’uomo, già conosciuto per i suoi precedenti specifici, a bordo di un motociclo e lo hanno fermato per un controllo. Durante le verifiche è emerso che l’uomo era alla guida senza documenti di identità e di circolazione e quindi i Carabinieri hanno approfondito i controlli, accertando che il veicolo era stato denunciato rubato dalla proprietaria, residente a Colleferro. Il 33enne è stato quindi deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria e il motociclo è stato riconsegnato al proprietario.

Related posts

Norme anti-Covid, assembramenti al Centro Ippico di via del Galoppatoio scoperti dai Carabinieri. Sanzioni (12.672 euro) per 33 persone e chiusura del Circolo per 5 giorni

Redazione Ore 12

Usura, sequestro di beni tra Roma e Napoli. Blitz della Guardia di Finanza

Redazione Ore 12

Rifiuti Roma, centrodestra: “Ottenuto Consiglio con Raggi e Zingaretti”

Redazione Ore 12