Roma Capitale

Commissione Sanità regionale, terminato esame delle norme per la sperimentazione dello psicologo per le cure primarie

La commissione Sanità del Consiglio regionale ha terminato l’esame degli emendamenti alla proposta di legge che introduce nel Lazio la sperimentazione dello psicologo per le cure primarie. Il provvedimento era stato illustrato precedentemente, poi, dopo le audizioni con associazioni di categoria ed esperti in materia, è stato necessario un confronto con gli uffici legislativi, visto che provvedimenti analoghi approvati in altre Regioni, erano stati oggetto di impugnazione di fronte alla Corte costituzionale da parte del Governo. Questo lavoro ha portato alla stesura di diversi emendamenti, approvato nella seduta di oggi, che hanno portato a modificare la natura stessa della figura dello psicologo per le cure primarie che diventa una figura di carattere socio-assistenziale.
Il provvedimento, prima del voto finale da parte della commissione, dovrà adesso essere esaminato dalla commissione Bilancio per l’analisi delle norme finanziarie.

 

Related posts

In autostrada a Roma Sud con un carico di pomodori ed il cronotachigrafo alterato: scoperto e sanzionato dalla Polizia di Stato un trasportatore a cui è stata anche ritirata la patente

Redazione Ore 12

ECCO I PRIMI OSPITI DI VOGUE “FORCES OF FASHION”

Redazione Ore 12

Omicidio di Desiree Mariottini, motivazioni della sentenza shock: “Una violenza dolorosissima”

Redazione Ore 12