Covid

Covid rialza la testa e torna a crescere dopo il picco di un mese fa

Il Covid rialza la testa in Italia: l’indice di contagio Rt torna a salire e dopo un mese di valori bassi si avvicina a 1; si assiste ai primi segnali di aumento dei contagi in alcune regioni; l’analisi delle sequenze genetiche indica che la variante Omicron non è più una sola: sono almeno tre i suoi sottogruppi in circolazione nel Paese. Tasso di positività in lieve calo, all’11,3%. Nonostante il picco raggiunto nel periodo natalizio sia ben lontano, e da qualche settimana la curva continua ad abbassarsi, gli esperti sostengono che non sia ancora il caso di abbassare la guardia. Nella giornata di ieri, si è infatti registrato un aumento dei ricoveri, anche se oggi tornano a calare, assieme alle rianimazioni. Nelle ultime 24 ore è salito invece, dopo circa un mese e mezzo, il numero delle persone attualmente positive in Italia: sono 1.011.521, con un incremento di 3.161. Il 26 gennaio era stato l’ultimo giorno in cui si era registrato un aumento giornaliero dei positivi.

Per poter mitigare il rischio di una nuova ondata, il ministero della Salute ha disposto l’obbligo di test diagnostici nelle 48 ore dall’ingresso nel nostro territorio dei profughi ucraini, indipendentemente dalla certificazione verde Covid19. In ogni caso, i dati rimangono positivi, specialmente se confrontati con marzo dell’anno scorso. Ad oggi, l’occupazione dei reparti rimane intorno al 14%, mentre l’anno scorso in questi giorni era del 33%.  Intanto sono 134.740.702 le dosi di vaccino anti-Covid somministrate in Italia, il 96,4% del totale di quelle consegnate pari finora a 139.806.963 (nel dettaglio 93.218.693 Pfizer/BioNtech, 25.444.928 Moderna, 11.544.818 Vaxzevria-AstraZeneca, 6.726.091 Pfizer pediatrico, 1.849.433 Janssen e 1.023.000 Novavax). E’ quanto emerge dal report del commissario straordinario per l’emergenza sanitaria aggiornato alle ore 06.17.

aggiornamento pandemia Covi ore 11.33

Related posts

Biopharma/RedHill sperimentano negli Usa nuovi farmaci mirati per la cura dell’infezione da Covid

Redazione Ore 12

Escalation del virus, sono 28.632 i nuovi positivi nelle 24 ore e le vittime 120

Redazione Ore 12

D’Amato (Regione Lazio): “Record di over 80 vaccinati. Somministrate oltre 50mila dosi”

Redazione Ore 12