Imprese e Sindacato

D’Amico: “Solidarietà alle forze di polizia e vicinanza agli imprenditori che manifestano pacificamente. No alle strumentalizzazioni di fazioni estremiste”

“ConfimpreseItalia esprime solidarietà ai manifestanti che in queste ore, in diverse occasioni, hanno protestato nella Capitale ed  in altre città d’Italia per chiedere al Governo riaperture e misure di sostegno più incisive per riuscire a superare l’effetto drammatico della pandemia.  Si tratta di imprenditori, lavoratori e semplici cittadini che hanno espresso ed esprimeranno anche nelle prossime ore, le loro critiche , ma anche le loro proposte”. E’ quanto si legge in una nota diffusa dal Presidente di ConfimpreseItalia Guido D’Amico. “Purtroppo una di queste proteste – fa sapere D’Amico- è stata strumentalizzata da alcune fazioni che nulla hanno a che fare con chi, legittimamente, è sceso in piazza . La nostra Confederazione ha dato la propria adesione e con molti dirigenti è scesa in piazza, così come hanno fatto altre associazioni datoriali. Allo stesso tempo, però, non può non esprimere solidarietà alle forze dell’ordine che si sono dovute contrapporre ad alcuni esagitati che hanno tentato di trasformare una legittima protesta in una rivolta ingiustificata negli slogan e nell’azione. Tutto questo non ci rappresenta e ne prendiamo le distanze”.  

Related posts

Il ghiaccio brucia le piante di frutta, allarme Coldiretti

Redazione Ore 12

La denuncia della Fipe: “Si chiudono i pubblici esercizi ma il virus circola altrove”

Redazione Ore 12

Terna investe 90 milioni per l’efficienza energetica dell’isola d’Elba

Redazione Ore 12