Imprese e Sindacato

Desk Impresa, Ancimp crea le condizioni per la ripartenza

L’Associazione nazionale dei Consulenti d’Impresa in campo con un grande progetto di utilità sociale. Nostro colloquio con il Segretario Nazionale, Carlo Verdone

A.N.C.IMP. Associazione Nazionale Consulenti d’Impresa, la prima associazione professionale multidisciplinare in Italia, ha da qualche giorno lanciato un nuovo interessante progetto di utilità sociale per offrire alle imprese un sostegno concreto nella difficile fase di ripartenza post-covid: lo sportello telematico DESK IMPRESA. Abbiamo chiesto al fondatore e segretario nazionale di ANCIMP, Carlo Verdone come funziona questo sportello e quali vantaggi ne hanno imprese e professionisti.
D: Innanzitutto vorremmo capire chi è ANCIMP e come opera in Italia.
R: ANCIMP è un’associazione professionale unica in Italia perché rappresenta ben 24 discipline diverse (tra professioni ordinistiche e non) e ha come principio fondante la multidisciplinarietà nella consulenza d’impresa e la condivisione del sapere tra professionisti. Oggi è una realtà dinamica e radicata su tutto il territorio nazionale con molte centinaia di soci e sedi di rappresentanza in 6 regioni. La nostra mission è quella di tutelare, sviluppare e sostenere la libera professione in Italia e promuovere un dialogo fattivo ed efficace tra professionisti ed imprese. Aderiamo alla confederazione CONFIMPRESE ed abbiamo partner eccellenti nella bilateralità, nella formazione finanziata, nel mondo finanziario e nell’internazionalizzazione delle PMI.
D: Quindi DESK IMPRESA è anche una piattaforma di dialogo tra professionisti ed imprese?
R: Certo. DESK IMPRESA è un progetto innovativo e unico in Italia perché si basa su di un principio di solidarietà sociale (l’accesso allo sportello è gratuito e il servizio di consulenza è offerto da volontari) e su di una visione organica e multidisciplinare della consulenza d’impresa. La creazione di uno sportello in grado di fornire sessioni di consulenza gratuita in tutti gli ambiti della gestione aziendale è di per sé una innovazione nel panorama dei servizi di utilità sociale. Ogni nostro consulente socio offre il proprio tempo allo sportello DESK IMPRESA gratuitamente mettendo a disposizione il bene più prezioso: la conoscenza della propria materia. Naturalmente le sessioni sono a tempo limitato (max 20 minuti) ma se l’utente lo desidera può continuare questo dialogo anche presso lo studio del professionista che gli è stato assegnato.
D: Ci spieghi meglio il funzionamento di questo servizio
R: Certamente. L’utente (qualsiasi azienda senza nessuna discriminazione di dimensione o settore) può rivolgersi a DESK IMPRESA collegandosi al sito www.deskimpresa.it e compilare un form molto semplice e con dati essenziali: ragione sociale, recapiti e spazio per descrivere la propria necessità o un quesito da sottoporre ad uno degli esperti messi a disposizione da ANCIMP. Potrà, volendo, anche allegare documenti che meglio fanno comprendere la problematica che si vuole affrontare. Una volta inviato il form questo viene gestito da uno staff di back-office che valuta la richiesta e l’affida ad un esperto competente per materia e per territorio. Entro 48 ore l’utente sarà contattato telefonicamente dal consulente e da quel momento parte la sessione di consulenza oppure verrà fissato un giorno ed un orario gradito ad entrambi. Il processo di gestione della richiesta e tutta la fase di assegnazione al consulente viene gestita con un software di ultima generazione messo a disposizione gratuitamente da IT MEDIA: una software house umbra sempre molto attenta ad iniziative di carattere sociale.
Naturalmente il nostro staff seguirà attentamente tutto l’iter del rapporto tra consulente ed utente evitando disguidi o possibili usi scorretti del servizio.
D: Decisamente un progetto utile alle imprese ma anche ai professionisti!.
R: Imprese e professionisti devono dialogare in un ambiente dove etica professionale, competenza e rispetto delle regole siano predominanti sul mero rapporto economico. In ANCIMP abbiamo eccellenti professionalità che possono dare un contributo concreto alla ripresa e alla riorganizzazione dell’intero sistema produttivo italiano. Con DESK IMPRESA vogliamo essere al fianco delle aziende e degli imprenditori italiani per cogliere appieno tutte le opportunità disegnate dal PNRR e dalle varie iniziative promosse dal Governo centrale e dalle Regioni. Purtroppo nel nostro Paese abbiamo una storica tradizione di lacci e lacciuoli burocratici che di fatto impediscono l’accesso a molti fondi agevolati, opportunità di sviluppo sul territorio e maggiore competitività sui mercati esteri. Con DESK IMPRESA vogliamo dare una risposta pronta ed efficace alle imprese ed un’opportunità ai professionisti aderenti ad ANCIMP che vogliono un dialogo costruttivo e dinamico con il mercato di riferimento.
D: Per quando è previsto l’avvio ufficiale dello sportello?
R: Di fatto DESK IMPRESA è già operativo: il sito è online e sono arrivate già le prime richieste. Fino a fine mese avremo una fase di “rodaggio” e poi partiremo con una campagna informativa su tutto il territorio nazionale. Vogliamo inoltre aprire un tavolo di confronto anche con altre realtà associative e con le istituzioni del territorio (comuni, provincie, regioni, consorzi industriali ecc) per offrire questo servizio gratuito a quanti più utenti possibili.

Related posts

A rischio a febbraio gli stipendi dei lavoratori Alitalia

Redazione Ore 12

Commercio sleale, Gallinella – De Castro: “Passo per valorizzare prodotti”

Redazione Ore 12

Corridoio Plurimodale Maglie-Santa Maria di Leuca, Bellanova: “Anas già al lavoro sull’impatto ambientale”

Redazione Ore 12