Politica

Dl Aiuti Ter,  Giorgetti: “Bene misure energia e delocalizzazioni”

 

“Sono soddisfatto per le misure del decreto Aiuti: concentrare le risorse in due mesi e aver allargato la platea dei beneficiari anche ai piccolissimi, compresi artigiani e le piccole attivita’, e’ positivo e le percentuali degli sconti effettivi sono molto significativi. Di fatto si tratta di un beneficio sui costi energetici del 30-40 per cento e non sulla differenza. Positive anche le misure che prevedono prestiti garantiti a tassi molto agevolati per pagare le bollette”. Cosi’ il ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti sull’accoglimento delle sue proposte al decreto Aiuti. Sulle delocalizzazioni il ministro aggiunge: “la modifica della norma, in accordo con il ministro Orlando e rifinita in Cdm con il presidente del Consiglio, e’ un passo avanti importante”. Giorgetti si riferisce, in particolare, alla misura approvata che prevede la revoca per le aziende di ogni beneficio statale ricevuto in caso di delocalizzazione che preveda il 40% di
licenziamenti dei dipendenti

Related posts

Telegalileo quando una TV muore muore la democrazia

Redazione Ore 12

+Europa chiede il riconteggio: “Ci mancano 15 mila voti

Redazione Ore 12

Bonaccini: “Il rischio calcolato va corso. Si rischia la disperazione”

Redazione Ore 12