Cronaca

Donna assassinata nel suo negozio a coltellate nel pieno centro di Genova. Preso l’omicida

Omicidio venerdì sera nel centro di Genova. Una donna di 70 anni è stata accoltellata a morte dentro il suo negozio di calzature in via Colombo. E’ stato fermato in tarda serata ed ha ammesso l’omicidio l’ex compagno di Clara Ceccarelli. L’uomo, Renato Scapusi, 59 anni disoccupato, stava cercando di uccidersi lanciandosi da Mura delle Cappuccine, vicino all’ospedale Galliera.  Aveva vagato alcune ore in un’area non distante dal luogo del delitto. Gli agenti delle volanti lo hanno visto e hanno urlato il suo nome. Lui ha risposto “sono io” e non si è più gettato. E’ stato portato in questura dove ha parlato della aggressione. E’ emerso che era stato sottoposto a cure psichiatriche. 

Related posts

Quel lungo ponte con New York della mafia palermitana

Redazione Ore 12

Corneto di Verghereto (Fc): incidente sul lavoro in una cava, morto un operaio

Redazione Ore 12

Incendi: ancora un morto in Calabria, trovato un cadavere a Grotteria (Rc)

Redazione Ore 12