Roma Capitale

Dopo l’ondata Covid riapre il Pronto Soccorso del Campus Biomedico

Dopo mesi di impegno sul fronte dell’emergenza covid il Dipartimento di Emergenza e Accettazione del Policlinico Universitario Campus Bio-Medico di Roma riapre i battenti. Il presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti ha partecipato alla cerimonia di riapertura del Dipartimento di Emergenza e Accettazione (DEA) del Policlinico Universitario Campus Bio-Medico di Roma, insieme a Felice Barela, presidente dell’Università Campus Bio-Medico di Roma, Paolo Sormani, direttore generale del Policlinico Università Campus Bio-Medico di Roma, Giorgio Casati, direttore generale dell’Asl Roma 2 e Alessio D’Amato, assessore alla Sanità e Integrazione Socio-Sanitaria della regione Lazio. “In questi mesi – ha detto Zingaretti – siamo stati i protagonisti assoluti della campagna contro il covid, ora per la vaccinazione. Ma parallelamente si allarga e si rafforza l’offerta sanitaria ai cittadini. L’apertura nella Capitale di un nuovo Pronto soccorso è un altro segnale che rende chiaro quanto è importante essere davvero in grado di rispettare i valori costituzionali che riguardo alla salute sono molto chiari. La salute – ha concluso – è un diritto e questo va garantito attraverso un ampliamento dell’offerta dei servizi”. La struttura si rivolge a un bacino potenziale di circa 300mila residenti per un afflusso stimato in 48mila accessi annui e sarà attiva dalle ore 17.00 di oggi. Il DEA è sviluppato su 2.100 metri quadrati completamente integrati nell’edificio del Policlinico, accreditato Joint Commission International, e realizzato seguendo i più aggiornati modelli organizzativi, tecnologici e di triage. Presso il nuovo Pronto soccorso è attiva anche una postazione Ares 118. Inserito nel territorio della Asl Roma 2 che conta 1,3 milioni di abitanti, in via Àlvaro del Portillo 192, nel quartiere di Trigoria, il Pronto soccorso del Policlinico Universitario Campus Bio-Medico accresce l’offerta di sanità pubblica nel quadrante sud ovest della Capitale e dei territori limitrofi (Eur, Spinaceto, Mostacciano, Laurentino, Pontina) in risposta ai bisogni di salute delle persone.

Related posts

Storica intesa tra Istituto Luce Cinecittà e Guardia Costiera

Redazione Ore 12

Roma, Calabria: “Cittadini sperimentano campagna elettorale permanente”

Redazione Ore 12

Formazione all’educazione stradale nelle scuole dell’infanzia di Roma Capitale

Redazione Ore 12