Roma Capitale

Due pusher specializzati nella vendita di cocaina arrestati dai Carabinieri a San Basilio

(Red) Nel corso dei quotidiani controlli antidroga, messi in atto dai Carabinieri del Comando Provinciale di Roma nelle piazze di spaccio della Capitale, lo scorso pomeriggio, sono finiti in manette due romani di 39 e 51 anni, sopresi a cedere dosi di cocaina. Nello specifico, i Carabinieri della Stazione Roma San Basilio, al termine di un servizio di osservazione, sono in intervenuti nella nota “piazza” di spaccio di via Recanati ed hanno bloccato i due pusher, subito dopo aver ceduto alcune dosi ad un giovane acquirente che è riusciti a dileguarsi. Le successive perquisizioni sul posto e presso i domicili dei due, hanno consentito ai Carabinieri di rinvenire altre 15 dosi di cocaina e circa 700 euro in contanti, ritenuto il provento dell’attività illecita dello spaccio. I due arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

Related posts

Epatite acuta, primo caso sospetto registrato nel Lazio

Redazione Ore 12

Ostia (Rm), Bordoni (Lega): incomprensibile intervento X Municipio su accorpamento scuole

Redazione Ore 12

Roma Capitale, trovato l’accordo con il Consorzio. Il Parco di Tormarancia aprirà

Redazione Ore 12