Primo piano

Episodi febbrili per Papa Francesco, ma non c’è alcun allarme

(Red) Continua la degenza, fortunatamente senza particolari problemi di Papa Francesco al Policlinico Gemelli di Roma. Dopo l’intervento all’intestino di domenica scorsa e gli innalzamenti della temperatura corporea nella giornata di mercoledì, il Pontefice è stato sottoposto a una tac torace-addome che è risultata negativa. A darne notizia il direttore della Sala Stampa della Santa Sede Matteo Bruni in un comunicato.
“Sua Santità Papa Francesco ha trascorso una giornata tranquilla, alimentandosi e mobilizzandosi autonomamente. Nel pomeriggio ha inteso manifestare la Sua paterna vicinanza ai piccoli degenti del vicino reparto di Oncologia Pediatrica e Neurochirurgia Infantile, facendo loro giungere il Suo affettuoso saluto”.
Nella serata di mercoledì – ha aggiunto Bruni – ha manifestato un episodio febbrile. In conseguenza di questo è stato sottoposto agli esami di routine, microbiologici e ad una tac torace-addome, risultata negativa.
“Il Santo Padre – ha concluso il direttore della Sala Stampa della Santa Sede – prosegue le cure programmate e l’alimentazione per via orale. In questo particolare momento rivolge il Suo sguardo a quanti soffrono, esprimendo la Sua vicinanza agli ammalati, specialmente ai più bisognosi di cure”.

Related posts

Enorme debito di carbonio per le generazioni future

Redazione Ore 12

Scoperti e sequestrati dai Carabinieri oltre 26 chili di cocaina (valore 5 milioni di euro) arrestato un uomo

Redazione Ore 12

Ripartire attraverso la bellezza, ci pensa il Touring Club Italiano

Redazione Ore 12