Cronaca

Festini hard a Bologna, parlano le ragazze: “Andiamo a ballare, ci sballiamo e facciamo sesso per divertirci”

“Nonostante l’inchiesta che è venuta fuori, noi continuiamo a organizzare le nostre serate, i nostri festini, andiamo a ballare. A nessuno di noi interessa e continuiamo con il nostro stile di vita”. “Mattino Cinque” intervista una delle partecipanti ai festini a base di sesso e droga di Villa Inferno, a Bologna, dopo l’apertura di un’inchesta della magistratura. “Solitamente ci troviamo magari in centro, facciamo aperitivo, cena fuori tutti insieme, chiamiamo l’auto blu, ci facciamo portare alle serate in discoteca, stiamo lì fin quando non chiudono e poi ci facciamo riportare a casa di qualcuno”, continua la giovane, descrivendo una serata tipo. “La droga l’abbiamo sempre portata noi, l’abbiamo sempre pagata noi. Ci sballiamo e facciamo sesso per divertirci”.

Related posts

Emilia Romagna infiltrata dalla ‘ndrangheta, blitz della Polizia. Dieci gli arresti

Redazione Ore 12

Pattugliatore per la Marina Militare di Malta, realizzato e consegnato nel cantiere di Adria

Redazione Ore 12

False fatturazioni nel commercio di carburanti, sequestro da 53 milioni di euro a Napoli

Redazione Ore 12