Politica

Fiammetta Modena(FI) su Falcone: “Onorare memoria rispettando Giustizia e portando avanti le riforme”

Il 23 maggio del 1992 il magistrato Giovanni Falcone fu ucciso insieme alla moglie e ai suoi agenti di scorta sull’autostrada A29 nei pressi di Capaci. A ricordare l’anniversario della strage la senatrice di Forza Italia Fiammetta Modena, membro della Commissione giustizia di Palazzo Madama: “Quello di Falcone è stato un sacrificio estremo che rimane nella memoria di tutti. Come è giusto che sia. L’interrogativo che oggi ci dobbiamo porre però, è come onorare questa memoria: è giusto che le riforme della Giustizia che abbiamo in cantiere e che sono all’esame del Parlamento, si chiudano al più presto” dice MODENA.

“Come ricorda il ministro Cartabia sono riforme necessarie per il Recovery ma sono riforme necessarie anche per il rispetto che dobbiamo alla Giustizia. Un rispetto che tanti hanno pagato con la vita e che richiede una risposta precisa: la risposta è la chiusura delle riforme nei tempi previsti. Non solo della parte civilistica e della parte penalistica ma anche del Csm. Penso che questo sia il modo migliore di onorare la memoria di Falcone oggi” conclude Modena

Related posts

Patto M5S-Pd in Calabria, la candidata alle regionali sarà Amalia Bruni

Redazione Ore 12

Pnrr, il Governo ha rifatto i conti

Redazione Ore 12

Banca d’Italia: nel 2020 le rimesse degli stranieri aumentano del 12,5%

Redazione Ore 12