Covid

Giù i casi di contagio da Covid sul posto di lavoro

Le denunce di infortunio legate alla pandemia sono complessivamente 180mila e le vittime totali sono state 747

Dall’inizio della pandemia alla data dello scorso 31 agosto, le denunce di infortunio sul lavoro da Covid-19 segnalate all’Istituto sono 179.992, pari a meno di un quinto del totale delle denunce di infortunio pervenute da gennaio 2020 e al 4% del totale dei contagiati nazionali comunicati dall’Istituto superiore di sanità (Iss) alla stessa data. E’ online il 19esimo report curato dalla Consulenza statistico attuariale. Rispetto alle 176.925 denunce rilevate dal monitoraggio precedente del 30 giugno 2021, i casi in più sono 3.067 (+1,7%), di cui 820 riferiti ad agosto e 641 a luglio scorsi, mentre gli altri 1.606 casi riguardano per il 65% gli altri mesi del 2021 e il restante 35% il 2020. I casi di contagio denunciati da gennaio ad agosto di quest’anno, benché non consolidati, sono in calo del 40% rispetto ai primi otto mesi dell’anno scorso. Il 2020, con 147.715 infezioni totali denunciate, raccoglie l’82% degli infortuni da Covid-19 pervenuti da inizio pandemia. Da febbraio di quest’anno il fenomeno è in significativa discesa e i 228 casi di giugno, sebbene ancora provvisori, rappresentano il minor numero di contagi mensili registrati dall’anno scorso, sensibilmente inferiore anche al precedente minimo osservato a luglio del 2020 (con poco più di 500 casi). I casi di contagio denunciati da gennaio ad agosto di quest’anno, benché non consolidati, sono in calo del 40% rispetto ai primi otto mesi dell’anno scorso. Le morti sul lavoro da Covid-19 denunciate all’Inail dall’inizio della pandemia sono 747, circa un terzo del totale dei decessi denunciati all’Inail da gennaio 2020, con una incidenza dello 0,6% rispetto al complesso dei deceduti nazionali comunicati dall’Iss alla stessa data. Rispetto ai 682 casi rilevati dal monitoraggio dello scorso 30 giugno, i decessi sono 65 in più, di cui tre avvenuti a luglio e due ad agosto, mentre i restanti 60 casi sono riconducibili ai mesi precedenti (45 avvenuti nel 2021 e 15 nel 2020).

Related posts

Linea dura dello Stato Vaticano contro i dipendenti no vax. Senza vaccino rischiano anche il posto di lavoro

Redazione Ore 12

Covid-19, Italia: 10.630 nuovi contagi su 274.263 tamponi e 422 decessi in 24 ore

Redazione Ore 12

  Crisanti: “In tre, quattro anni ci saranno farmaci per debellare il virus”

Redazione Ore 12