Roma Capitale

Guidonia, pusher ‘casalingo’ arrestato dai Carabinieri

I Carabinieri della Tenenza di Guidonia Montecelio hanno arrestato un 43enne italiano con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, notando un insolito via vai dall’abitazione dell’uomo, già noto alle forze dell’ordine, hanno avviato un prolungato servizio di osservazione, nel corso del quale è stato fin da subito evidente il mutato tenore di vita del 43enne, ben lontano da quello di un disoccupato da lungo tempo.  Una volta acquisiti tutti gli elementi utili e dopo averne studiato i movimenti, i Carabinieri hanno deciso di intervenire con un blitz scattato alle prime luci del mattino di ieri. Nell’appartamento, i militari hanno rinvenuto hashish e cocaina per un totale di circa 100 grammi nonché tutto il materiale per il confezionamento delle dosi. Il 43enne è stato arrestato e portato nella caserma della Tenenza di Guidonia, in attesa dell’udienza di convalida che, celebratosi oggi, ha previsto per lui la misura degli arresti domiciliari.

Related posts

Collegato al Bilancio: “Zingaretti: “Guardiamo al futuro”. Ecco i principali capitoli

Redazione Ore 12

Ruba uno smartphone e chiede il riscatto, arrestata 15 enne al Trullo

Redazione Ore 12

Denuncia della Lega: “A Casal Bernocchi anziani lasciati al freddo in attesa del vaccino”

Redazione Ore 12