Roma Capitale

Hashish nell’auto, fermati e arrestati dai Carabinieri due 19enni in via Cassia a Roma

I Carabinieri della Stazione di Roma La Storta, nell’ambito di un controllo alla circolazione stradale, hanno arrestato due 19enni, uno del Senegal e l’altro della Costa d’Avorio, entrambi già con precedenti, accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I due, mentre percorrevano via Cassia a bordo un’utilitaria, alla vista dei militari hanno cercato di cambiare direzione. Manovra che ha insospettito i Carabinieri che in pochi metri sono riusciti prontamente a fermare l’auto e ad identificare i due soggetti a bordo. Sul posto i militari hanno approfondito il controllo ed hanno sottoposto i due ad una perquisizione che ha portato al rinvenimento di circa 60 g di hashish.
La successiva perquisizione effettuata dai Carabinieri presso il loro domicilio, ha consentito di rinvenire altri 200 grammi della medesima sostanza, divisa in due panetti, un bilancino e materiale atto al confezionamento.
I due arrestati sono stati accompagnati in caserma, dove saranno trattenuti in attesa del rito direttissimo.

Related posts

Elezioni, a Frosinone Azione sceglie le destre. L’ira del Pd

Redazione Ore 12

Uffici Postali, completata l’installazione dei termoscanner in provincia di Roma

Redazione Ore 12

Dal 7 aprile riattivate le zone a traffico limitato di Roma

Redazione Ore 12