Cronaca

I Giudici sul caso Cucchi: “Lo Stato non può disinteressarsi di un detenuto”

“Lo Stato ha il diritto di fare un prigioniero, ma non di disinteressarsene. Questo è il terreno in cui una vicenda, banale dal punto di vista giudiziario, volge in tragedia”. E’ quanto hanno scritto i giudici della corte d’appello di Roma nelle motivazioni della sentenza con cui nel 2019 hanno disposto un’assoluzione e riconosciuto quattro prescrizioni per cinque medici dell’ospedale Sandro Pertini, coinvolti nella vicenda di Stefano Cucchi. 

Related posts

Tragedia sul lavoro in provincia di Pavia. Morti due operai investiti da un getto di vapori

Redazione Ore 12

Nuovo femminicidio nel bresciano. Uccide la moglie e poi si costituisce ai Carabinieri

Redazione Ore 12

Estate con cane e gatto: 5 mosse per una vacanza serena e gli errori da evitare

Redazione Ore 12