Cronaca

I Giudici sul caso Cucchi: “Lo Stato non può disinteressarsi di un detenuto”

“Lo Stato ha il diritto di fare un prigioniero, ma non di disinteressarsene. Questo è il terreno in cui una vicenda, banale dal punto di vista giudiziario, volge in tragedia”. E’ quanto hanno scritto i giudici della corte d’appello di Roma nelle motivazioni della sentenza con cui nel 2019 hanno disposto un’assoluzione e riconosciuto quattro prescrizioni per cinque medici dell’ospedale Sandro Pertini, coinvolti nella vicenda di Stefano Cucchi. 

Related posts

Con il caldo e partono i condizionatori. I consigli di Enea per risparmiare

Redazione Ore 12

Venezia: maxi frode fiscale internazionale, 4 arresti

Redazione Ore 12

Giornata Mondiale dei diritti dei Consumatori, i Carabinieri confermato tutto il loro impegno con il Nucleo per la Tutela Agroalimentare

Redazione Ore 12