Roma Capitale

Il 27 gennaio Sindacati in Campidoglio per nuovo Bilancio

“La città di Roma è attraversata da una crisi aspra e profonda. Alla diffusione del Covid-19, che ha colpito e sta colpendo tanti cittadini, si è aggiunta la crescita della povertà e si sono acuite le differenze sociali. La popolazione fragile è aumentata e la sua condizione si è ulteriormente aggravata. Anziani e disabili sono sempre più soli e con necessità nuove e diverse di assistenza e sostegno. La popolazione a rischio esclusione sociale è aumentata e le file di persone che chiedono i pacchi alimentari e un luogo dove passare la notte sono raddoppiate”. L’attacco arriva da Fp Cgil di Roma e Lazio, Cisl Fp Roma Capitale Rieti e Uil Fpl Roma e Lazio in una nota. “I Municipi ricevono richieste di assistenza, di sostegno, di aiuto a cui non riescono a far fronte. Tantissimi non richiedono nulla perché sono scoraggiati e vivono con vergogna il nuovo stato di necessità. Da novembre ad oggi 10 senzatetto sono morti perché hanno trovato solo nelle strade e nei cartoni l’accoglienza cui avevano diritto. In queste condizioni solo pensare ad una riduzione di fondi stanziati in bilancio sembra una follia. Eppure dal bilancio presentato in commissione risulta che il taglio non solo è previsto, ma è anche considerevole”, proseguono i sindacati. 

Related posts

Mondo di mezzo, Corte conti: condanne per quasi 3 milioni

Redazione Ore 12

Controlli antidroga dei Carabinieri portano sei arresti e una denuncia

Redazione Ore 12

Ha riaperto i battenti il Mercato Centrale di Roma nella cappa Mazzoniana della Stazione Termini

Redazione Ore 12