Roma Capitale

Il consiglio della Lega alla Raggi: “Trascorra gli ultimi mesi al mare”

“La fine della maggioranza in Assemblea capitolina con l’uscita dei quattro consiglieri grillini è l’ennesima certificazione del fallimento della sindaca Raggi che in cinque anni di nulla ha messo in ginocchio la città, condannandola al degrado e all’emergenza rifiuti che in questi giorni sta facendo il giro del mondo”. Così in una nota sono Fabrizio Santori e Monica, dirigenti romani della Lega Salvini. “A tre mesi dalle elezioni comunali ci auguriamo ora che la sindaca non si avventuri in progetti e iniziative che condannerebbero ancora di più una Capitale già in crisi economica. Inutile quindi chiedergli di dimettersi – aggiungono – ma vorremmo che, in un atto di dignità e rispetto verso i romani, si limiti in questi mesi a gestire attraverso la macchina amministrativa le questioni ordinarie, senza provare ad avviare progetti spot per risalire nei sondaggi. Potrebbe godersi tre mesi di mare, lasciando in pace i romani, in attesa delle elezioni del nuovo sindaco”, concludono Santori e Picca.

Related posts

Ambiente, AICS: analisi acque Bracciano presentate al Naturarte di Trevignano Romano

Redazione Ore 12

Sabaudia, arrestato un medico che prescriveva sostanze per far lavorare di più le maestranze indiane

Redazione Ore 12

Lega: “Raggi legga atti su Skate park prima di inaugurarlo”

Redazione Ore 12