Covid

Il mondo dello sport  mobilitato per il vaccino universale contro la pandemia

 

Da Federica Pellegrini e Martina Caironi a Gianmarco Tamberi. E poi Valerie Adams, Pau Gasol e Maja Martyna Wloszczowska, fino al presidente del Cio, Thomas Bach. Sono decine i campioni olimpici e paralimpici che si sono uniti in un appello ai leader del mondo per un accesso equo ai vaccini contro il Covid-19: in un video diffuso oggi dal Comitato Olimpico Internazionale, gli atleti provenienti da ogni angolo del pianeta ribadiscono l’importanza di restare uniti per continuare a combattere la pandemia e le sue conseguenze. “Noi uniamo il mondo attraverso la potenza dello sport – il messaggio dei campioni – Ora più che mai dobbiamo essere dalla stessa parte e utilizzare il potere dello sport, insieme al movimento olimpico e paralimpico per contribuire nella vittoria contro il Covid: perché noi andiamo più veloci, andiamo più in alto e siamo più forti quando siamo uniti”, sostengono riprendendo il motto olimpico.

Related posts

Covid, i nuovi positivi sono 15.730 e le vittime 310

Redazione Ore 12

Rezza (Iss): “Carico su strutture sanitarie durerà a lungo”

Redazione Ore 12

Sars Cov-2, tornano a crescere sia l’Rt che l’incidenza. Torna l’allerta per l’infezione

Redazione Ore 12