Roma Capitale

La Regione Lazio torna alla Race For the Cure con uno stand per la prevenzione oncologica

La Regione Lazio torna alla Race for the Cure, la più grande manifestazione al mondo per la lotta ai tumori del seno, con uno stand per facilitare l’accesso agli screening oncologici. Presso i gazebo della Regione all’interno del Villaggio della Salute allestito al Circo Massimo, dal 4 al 6 maggio sarà possibile ricevere informazioni, orientamento, prenotare gli screening per la prevenzione del tumore al seno e al collo dell’utero oltre a ricevere il kit per lo screening del colon retto da riconsegnare in farmacia. Oltre lo stand regionale, ogni giorno, dalle 10:00 alle 20:00 si potranno trovare spazi dove partecipare gratuitamente ad attività di sport, fitness, sana alimentazione, benessere psicologico, intrattenimento e a conferenze sui temi della salute e della prevenzione. Evento simbolo dell’associazione Komen Italia, la Race for the Cure che si conclude con la corsa e la passeggiata di domenica 7 maggio, ha permesso dal 2000 a oggi, di raccogliere e investire in ricerca su cura e prevenzione dei tumori 23 milioni di euro.

Related posts

Carabinieri, il Generale Bernardini in visita al Comando Legione del Lazio

Redazione Ore 12

Per il clan Casamonica chiesti a Roma 630 anni di carcere

Redazione Ore 12

Destinati fondi ai Municipi per potenziare le attività di anziani e minori Fondi ai Municipi per potenziare attività per anziani e minori

Redazione Ore 12