Roma Capitale

La Sapienza prima università al mondo per gli studi classici, battuta anche Oxford

La Sapienza torna a essere la migliore università del mondo per gli Studi classici battendo anche Oxford che nel 2020 le aveva sfilato lo scettro. Il Politecnico di Milano si piazza al quinto posto in Arte e Design e al decimo in Architettura, mentre la Bocconi è settima in Business and Management, 14esima in Accounting and Finance e 18esima in Economics and Econometrics. E’ quanto emerge dal QS World University Ranking by Subject 2021, la classifica dei migliori programmi di studio universitari del mondo. Rispetto ad altre classifiche universitarie, il Qs ranking è quello che dà il maggior peso alla “reputazione” di un’università, cioè al giudizio di colleghi e aziende. È questo uno degli aspetti che gli vengono più spesso contestati, anche perché gli stessi autori del ranking fanno consulenza agli atenei per aiutarli a promuovere la propria immagine e quindi a scalare posizioni in classifica.Nella valutazione pesano anche il numero di citazioni e l’impatto della ricerca, a meno che non si tratti di ambiti in cui il numero di lavori prodotti sia troppo esiguo per essere preso in considerazione: in quel caso si tiene conto solo dei pareri raccolti. La rettrice della Sapienza, Antonelli Polimeni, ha sottolineato in una nota che “questo brillante risultato, frutto di impegno e di passione, si inserisce nel solco della tradizione di eccellenza nel campo degli studi classici del nostro ateneo, con corsi innovativi interamente in inglese, spazi per studiare tra statue e fregi decorativi nelle aree di lettura del Museo di Arte classica, ma anche operazioni culturali come quelle legate al Progetto Theatron in cui gli studenti adattano e mettono in scena i testi greci e latini”. “Parliamo di un ambito disciplinare che è base valoriale fondante della nostra società e come tale va custodito e trasmesso alle nuove generazioni, anche perché offre strumenti di analisi e competenze trasversali, che fanno la differenza in un mercato del lavoro e in un contesto socio-culturale che si evolve con estrema rapidità”, ha aggiunto.

Related posts

Roma, servizio alto impatto della Polizia di Stato al Trullo: sanzioni per circa 4.400 euro

Redazione Ore 12

Progetto Ossigeno, è nata a Roma la Giungla della Garbatella

Redazione Ore 12

All’Auditorium Parco della Musica, Raggi disegna la città del futuro: “Roma Smart City 2030”

Redazione Ore 12