Roma Capitale

Lista Calenda: “Volontari sanzionati mentre pulivano l’area abbandonata della ex Snia, al Parco del lago Bullicante

“A pochi giorni dall’ iniziativa organizzata da Roma Capitale, ‘Tutta mia la città’, Roma Natura ha identificato e denunciato i volontari impegnati a ripulire l’area abbandonata dell’ex SNIA, adiacente al parco del Lago Bullicante”. Così in una nota la capogruppo della Lista Civica Calenda Flavia de Gregorio e l’assessore ombra all’ambiente Silvia Ambrosio.  “Da una parte – sottolineano le esponenti della Lista Calenda – il comune invita i cittadini, stanchi di vedere la sporcizia nel proprio quartiere, ad aderire all’evento ‘#RomacuraRoma’. Dall’altra la Regione, attraverso il suo ente Roma Natura, punisce attivisti e volontari impegnati nel decoro di un’area verde urbana di particolare pregio. Un atteggiamento istituzionale contraddittorio e schizofrenico che afferma su di un piano ciò che disconosce su di un altro, creando sconcerto e rabbia nei cittadini”.  Di fronte ad una iniziativa che di fatto delega al volontariato lo svolgimento di un servizio per il quale l’amministrazione incassa denaro e senza un regolamento che ne riconosca le attività le esponenti di Azione esprimo tutta la loro perplessità. “Senza nulla togliere alla necessità che ogni azione venga intrapresa nel rispetto della normativa vigente, – concludono Flavia De Gregorio e Silvia Ambrosio – non abbiamo parole per commentare un sistema che si muove solo per sanzionare cittadini volonterosi mentre, da quanto risulta, non si è mai mosso per dar seguito alle denunce che quegli stessi cittadini hanno inoltrato nel tentativo di tutelare un bene comune. Sollecitiamo quindi Campidoglio e Regione Lazio a trovare un accordo sulle competenze dei volontari, magari con regolamenti e leggi regionali che ne ratifichino le competenze”.

Related posts

Muore di overdose la figlia del medico eroe della Sars. Arrestato uno spacciatore

Redazione Ore 12

Zingaretti: “Intesa con M5S è un dovere morale”

Redazione Ore 12

Fiammetta Modena(FI): ” Salviamo il patrimonio Fanfani. Si annulli l’asta in programma a Roma” “

Redazione Ore 12