Roma Capitale

L’unico Municipio in pugno al centro-destra, chiede conto al Gualtieri del futuro del Centro raccolta rifiuti di Rocca Cencia

“Sono maturi i tempi per avere risposte sul futuro di Rocca Cencia e del Municipio VI delle Torri. Con la richiesta di Consiglio straordinario sul progetto ‘Revamping Tmb Rocca Cencia e futuro del Polo Industriale’, da effettuarsi fuori dalle mura del Municipio nelle adiacenze dell’impianto Ama, come promesso in campagna elettorale, portiamo avanti le istanze dei cittadini che da anni chiedono a gran voce di essere ascoltati.” La richiesta è affidata ad una nota stampa fatta dal presidente del VI Municipio, Nicola Franco e i capigruppo di maggioranza Emanuele Licopodio della Lega, Marco Guercioni di Fratelli d’Italia, Massimiliano Terrinoni di Forza Italia, Alessandro Agostini della Lista civica Michetti e Gabriele Manzo di Cambiamo-Sgarbi. “Chiediamo contestualmente all’amministratore unico Ama, Angelo Piazza, al sindaco della Città metropolitana di Roma, Roberto Gualtieri e al presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, di partecipare al Consiglio e di ascoltare assieme a noi i cittadini”, aggiungono dal VI Municipio. Il VI Municipio, sottolineano “ha già dato in termini di malessere e disagio, facendosi carico dell’intera produzione di rifiuti di Roma. Le nuove amministrazioni di Campidoglio e Municipio VI hanno l’obbligo morale di collaborare per fornire le dovute risposte ai residenti di quest’area. Il 2022 verrà caratterizzato dal cosiddetto ‘revamping’ di Rocca Cencia, che in altre parole è un potenziamento della struttura Ama: non è quello che vuole il Municipio che mi onoro di rappresentare, non è quello che vogliono i cittadini che anzi si sono uniti presentando un ricorso al Tar del Lazio, che ci sentiamo di condividere in qualità di loro rappresentanti.” “Invito pertanto il sindaco Gualtieri e il presidente Zingaretti a fornirmi delle possibili date per concertare insieme lo svolgersi del Consiglio straordinario e per rispondere al territorio”, conclude la presidenza.

Related posts

Litorale ed entroterra, i controlli assidui dei Carabinieri portano a 5 arresti e 3 denunce

Redazione Ore 12

Consiglio regionale, La lega perde un consigliere. Laura Corrotti passa a Fratelli d’Italia

Redazione Ore 12

Cittadino romeno arrestato dai Carabinieri mentre picchiava la moglie in Piazza dei Cinquecento

Redazione Ore 12