Cronaca

Massa Carrara: 12 persone in manette per corruzione, falso e truffa verso lo Stato 

 

12 persone, tra cui 3 dipendenti della Provincia, sono stati tratti in arresto a Massa Carrara dalla Guardia di Finanza con le accuse di corruzione, falso e truffa ai danni dello Stato.  Gli arresti sono stati eseguiti al termine di un’indagine inerente il rilascio di autorizzazioni nel settore dei trasporti, durata più di un anno, in cui gli inquirenti hanno scoperto che i pubblici ufficiali davano autorizzazioni alle ditte senza che queste pagassero quanto dovuto allo Stato, ricevendo in cambio tangenti che, tuttavia, permettevano alle ditte di ottenere utili economici, perchè ammontavano a quasi la metà dei pagamenti dovuti.

Related posts

Gela, atti persecutori e continue minacce contro l’ex compagna: la Polizia di Stato esegue una misura cautelare

Redazione Ore 12

Frode fiscale nel pronto moda, le Fiamme Gialle scoprono a Prato un giro di fatture false e riciclaggio per 50 milioni di euro

Redazione Ore 12

Lampedusa, hot spot al collasso dopo lo sbarco dei 539 migranti

Redazione Ore 12