Roma Capitale

Micro-mobilità, i monopattini Bird disponibili anche fuori dal centro strico di Roma

Bird, leader globale nel settore della micro-mobilità in sharing, presente in oltre 250 città nel mondo e 15 in Italia, estende la disponibilità del proprio servizio di monopattini a noleggio nei quartieri di Roma Monte Sacro, Talenti, Portuense, Ostiense, Garbatella, Eur, Roma70, Ardeatino, Pigneto.

Bird opera sul territorio laziale da maggio 2020 con una flotta di 2500 veicoli. A poco più di un anno dal suo ingresso nella città di Roma, Bird ha consentito a cittadini e turisti di muoversi agilmente nella Capitale, con oltre 700mila corse pari a un 1,5 milioni di km e di ridurre l’impatto sull’ambiente dei loro spostamenti portando a un risparmio di oltre 201 tonnellate di CO2. Il servizio entrerà a regime nelle nuove aree a partire da oggi. All’interno di questi nuovi quartieri periferici e in alcune della città metropolitana in cui i monopattini Bird sono già disponibili utenti beneficeranno di condizioni agevolate, tra cui la possibilità di sbloccare i mezzi gratuitamente (anziché a 1�) o di sottoscrivere formule di abbonamento a consumo e flat (giornaliero, settimanale o mensile) a tariffe vantaggiose. I mezzi potranno essere noleggiati e rilasciati da tutti gli utenti a partire dai 14 anni di età – per i quali è prevista l’obbligatorietà del casco fino ai 18 anni – all’interno dei sei nuovi quartieri designati e per raggiungere il centro e le aree della città metropolitana in cui il servizio è già disponibile. Per farlo sarà necessario scaricare e installare su smartphone (Android o Apple) l’app Bird, che permetterà di localizzare e prenotare il monopattino più vicino per un massimo di 30 minuti. Sarà possibile sbloccare il veicolo e avviare il noleggio inquadrando tramite app il QR code visualizzato sul monopattino selezionato. Per rilasciarlo a destinazione raggiunta, sarà infine sufficiente scattare una foto per dimostrarne il corretto posizionamento.
L’app Bird consentirà inoltre di contribuire a un uso responsabile del servizio e di prevenire eventuali atti vandalici e parcheggi inappropriati attraverso la modalità “Community Mode”. Una funzionalità innovativa, che Bird mette a disposizione degli utilizzatori del servizio e della cittadinanza capitolina in una prospettiva collaborativa e premiante per incentivare un utilizzo dei monopattini elettrici pienamente rispettoso delle regole e del decoro delle vie cittadine.

Related posts

Il 7 aprile il quarto appuntamento di Bill, la Biblioteca della legalità

Redazione Ore 12

Un logo che riprende la forma ellittica del colonnato di San Pietro come un abbraccio ideale

Redazione Ore 12

Italy Art, Paolo Rolli: “Il Museo Archeologico Nazionale di Civitavecchia è ora disponibile in Virtual Tour a 360 gradi”.

Redazione Ore 12