Cronaca

Milano: revocati arresti domiciliari a Fabrizio Corona, il fotografo si ferisce ai polsi

Su richiesta della Procura generale, il Tribunale di Sorveglianza di Milano ha annullato gli arresti domiciliari per Fabrizio Corona, a seguito di alcune violazioni del regime speciale, ottenuto a dicembre del 2019 per ragioni terapeutiche. Dopo essere venuto a conoscenza della decisione, il fotografo si è procurato dei tagli ai polsi, per poi divulgare sui social un video in cui compare con la faccia sporca di sangue e accusa i magistrati: “Avete creato un mostro”, dice. “Sacrificherò la mia vita”. 

Related posts

Scontri in Val di Susa: ideologi della guerriglia contro i poliziotti. Sindacato di polizia Consap: “Deriva pericolosa”

Redazione Ore 12

Blitz anti-droga della Polizia di Stato a Venezia, tredici gli arresti

Redazione Ore 12

Saman, il fratello avrebbe indicato ai Carabinieri l’area della sepoltura della sorella

Redazione Ore 12