Cronaca

Monossido di carbonio killer, Massimo Valerio Manfredi trovato esanime in casa con la moglie

Lo scrittore e storico Valerio Massimo Manfredi è stato trovato esanime in un appartamento a Roma. Manfredi era con la moglie, anche lei ritrovata priva di sensi. L’allarme è stato dato dalla figlia dello scrittore. Entrambi sono stati portati in ospedale in gravi condizioni. L’ipotesi più probabile è quella di un’intossicazione da monossido di carbonio. 

Related posts

Mottarone: Federconsumatori presenterà esposto alla Procura per vagliare ulteriori profili di colpevolezza

Redazione Ore 12

Omicidio Ciatti, arrestato in Francia uno dei responsabili del linciaggio

Redazione Ore 12

Allarme a Capri, troppe barche sotto costa e il Comune mette barriere e boe

Redazione Ore 12