Roma Capitale

Monterotondo, due arresti in poche ore dei Carabinieri

Nelle ultime ore i Carabinieri della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato un 54enne romano per evasione dagli arresti domiciliari ed hanno eseguito un’ordinanza di carcerazione. I Carabinieri della Stazione di Mentana hanno arrestato un 54enne di Fonte Nuova per evasione: ristretto ai domiciliari per reati inerenti agli stupefacenti, è stato sorpreso in strada da una pattuglia della Stazione di Mentana, impiegata nei servizi di prevenzione e perlustrazione nel comune di Fonte Nuova. L’uomo è stato subito riconosciuto dai militari che, dopo una breve fuga del 54enne, lo hanno raggiunto e bloccato. Ottenuta la convalida dell’arresto, i Carabinieri lo hanno ricondotto ai domiciliari. AMonterotondo, i Carabinieri della locale Stazione, al termine di una delicata indagine su un caso di maltrattamenti in famiglia, hanno arrestato un 54enne, già sottoposto all’obbligo di presentazione in caserma. La misura, emessa dalla Procura della Repubblica di Tivoli, scaturisce dalla denuncia della madre 73enne, che ha riferito ai Carabinieri di subire minacce e percosse da parte del figlio, al fine di estorcerle soldi e preziosi. Per l’arrestato, si sono aperte le porte del carcere di Cassino.

Related posts

TRASPORTI ROMA: FIRMATO NUOVO CONTRATTO TPL PERIFERICO PATANE’: “RISULTATO IMPORTANTISSIMO RAGGIUNTO”

Redazione Ore 12

Covid-19. Il punto nelle carceri del Lazio e il dato nazionale

Redazione Ore 12

Gualtieri: al via il rifacimento stradale di Trastevere

Redazione Ore 12