Roma Capitale

Notte di controlli dei Carabinieri dal centro alle periferie di Roma. Arresti

(Red) La scorsa notte, in poche ore, i controlli dei Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno portato all’arresto di tre persone e alla denuncia a piede libero di una quarta.
I Carabinieri hanno passato al setaccio il centro storico e le periferie, con particolare attenzione alle zone note per lo spaccio di droga, presso i nodi di scambio e le aree maggiormente frequentate durante la movida.
I Carabinieri della Stazione Roma Porta Portese hanno arrestato un 20enne albanese notato aggirarsi con fare sospetto nel piazzale antistante la stazione ferroviaria Roma Trastevere e lo hanno fermato per un controllo. I Carabinieri hanno prima perquisito il giovane trovandolo in possesso di 4 involucri in plastica termosaldata contenenti 2 g di cocaina e 185 euro in contanti e poi hanno eseguito una verifica nella camera del B&B da lui occupata, poco distante, rinvenendo e sequestrando ulteriori 350 euro in contanti e un bilancino elettronico di precisione. L’arrestato è stato portato e trattenuto in caserma, in attesa del rito direttissimo. È accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Con la stessa accusa, i Carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca hanno arrestato un 24enne romano fermato per una verifica in via Amerigo Aspertini e trovato in possesso di 8 dosi di cocaina per un peso complessivo di 6 g e 780 euro, ritenuti provento dell’attività illecita. L’arrestato è stato sottoposto ai domiciliari.
I Carabinieri della Stazione Roma Casalbertone, invece, hanno arrestato un 40enne originario di Palermo con l’accusa di evasione dagli arresti domiciliari. L’uomo non è stato trovato in casa al momento del controllo e così i Carabinieri hanno deciso di eseguire una verifica nei pressi del condominio, in via Alfredo Trionfi, sorprendendolo mentre rientrava in casa e bloccandolo poco prima entrasse dal portone. È stato sottoposto nuovamente ai domiciliari, in attesa del rito direttissimo.
I Carabinieri della Stazione Roma Medaglie d’oro, infine, hanno denunciato un 24enne romano per porto di oggetti atti ad offendere. Il giovane è stato fermato a bordo del suo motoveicolo in via Quinto Fabio Pittore e, a termine della verifica, è stato trovato in possesso di un coltello della lunghezza complessiva di 23 cm.

Related posts

Confezionava dosi di cocaina nella sua casa de La Storta, arrestato dai Carabinieri

Redazione Ore 12

Emergenza epidemiologica, proseguono in controlli dei Carabinieri a Roma e provincia, chiusi due esercizi commerciali e 46 persone multate

Redazione Ore 12

Metro A e tram 8, dal 4 luglio lavori di rinnovo dei binari

Redazione Ore 12