Cronaca

Nuova morte bianca, lavoratore travolto e ucciso da un camion in manovra a Bergamo

Ancora un incidente mortale sul lavoro con una vittima bergamasca, dopo le tragedie del 6 e dell’8 maggio, costate la vita a Maurizio Gritti e Marco Oldrati, oggi poco prima di mezzogiorno un lavoratore di 53 anni è deceduto a Spirano, nel cortile di una ditta, la ‘De Berg’ di via Campo Romano.
Ancora da accertare le cause e la dinamica dell’incidente, ma parrebbe che l’uomo sia stato urtato da un camion in retromarcia nel piazzale dell’azienda.
Vani i soccorsi da parte del 118. Sul posto anche i carabinieri, la polizia locale, il sindaco di Spirano Yuri Grasselli e i tecnici di Ats Bergamo.

Related posts

Dispersi del Velino, non si ferma la ricerca in alta quota. Il nemico ora è la nebbia

Redazione Ore 12

Saman, il fidanzato: “Sento che è viva, è stata rapita. E’ in Francia o Spagna”

Redazione Ore 12

Disastro del Mottarone, accertamenti irripetibili sui resti della cabinovia

Redazione Ore 12