Regioni

Occhiuto (Regione Calabria): “Chiesto al Governo lock down selettivo per i no vax”

“Sono contrario a ogni restrizione di libertà per i vaccinati. Abbiamo chiesto agli italiani e ai calabresi di vaccinarsi, e chi sceglie la scienza non può pagare per i comportamenti altrui. Non vaccinarsi è una libera scelta, che giudico irresponsabile. Ho chiesto al governo la possibilità di fare un lockdown selettivo per i No vax”.
Così, ai microfoni di Radio24, il Governatore della Calabria, Roberto Occhiuto.
“I non vaccinati stiano a casa”, prosegue.
“Ho dichiarato la ‘zona rossa’ solo a Platì, un comune che ha meno del 30% di vaccinati. Qualche settimana fa sono andato in questa cittadina reggina, ho fatto aprire un centro vaccinale ed ho detto agli abitanti: vaccinatevi o vi metto in ‘zona rossa’. Il primo giorno si sono vaccinati in 40, il secondo in 20, poi sempre meno. E adesso sono in ‘zona rossa’, e resteranno a casa. Non possiamo correre rischi a causa di una minoranza: i non vaccinati stiano a casa”.

Related posts

Emilia Romagna, partita la programmazione dei Fondi Europei, oltre 2 miliardi per il 2021-2027

Redazione Ore 12

Regione Sardegna da lunedì tornerà di colore giallo

Redazione Ore 12

Regione Emilia Romagna, subito in Giunta le proposte arrivate dal Forum dei giovani

Redazione Ore 12