Roma Capitale

Partito l’iter delle mini-Ama (15) nei Municipi

Il neo amministratore unico di Ama SpA, la municipalizzata che gestisce il ciclo dei rifiuti a Roma, Angelo Piazza ha dato il via all’iter per la ricerca del futuro direttore generale dell’azienda nominando contestualmente, “per assicurare la piena continuità tecnico-amministrativa ed affrontare tutte le questioni cruciali aperte con la massima sollecitudine ed urgenza, il direttore generale facente funzioni e il vice direttore”, si spiega in una nota. Con una serie di atti, nella giornata odierna, è stato anche varato un diverso assetto delle deleghe interne centrali, “nel segno della discontinuità (ci sarà un forte abbassamento dell’età media e una marcata componente femminile nell’ambito delle figure apicali)” ed “è stato avviato il processo di profonda ristrutturazione su base territoriale della governance tecnico-amministrativa dell’azienda”, mediante la costituzione di 15 distinte “Ama di Municipio”, ognuna delle quali avrà a capo un dirigente.

Related posts

Amministrative Roma, Calenda: “Gasparri e De Vito sono meravigliosi”

Redazione Ore 12

Ostia, in arrivo nuove residenze universitarie, siglato l’accordo tra Regione Lazio- Roma Capitale-Inps

Redazione Ore 12

Presentati alla Casa del Jazz i Nuovi Centri di Produzione Musica

Redazione Ore 12