Roma Capitale

Porrello (Regione Lazio): “Bene il grande investimento per le infrastrutture che collegano a Fiumicino e Civitavecchia”

“Il grande investimento che la Regione Lazio farà per potenziare le infrastrutture che collegano l’aeroporto di Fiumicino ai principali poli turistici e non, della nostra regione, tra cui il porto di Civitavecchia, va nella direzione che abbiamo sempre auspicato. Il collegamento tra questi due importanti nodi di scambio, cruciali per il sistema logistico e il comparto turistico è un importante passo in avanti per il rilancio dell’intera regione. Il prossimo passo dovrà essere il rafforzamento della rete ferroviaria, con una linea diretta, su ferro, tra l’aeroporto di Fiumicino e il Porto di Civitavecchia, così come previsto dall’Ordine del Giorno da me presentato e approvato dal Consiglio lo scorso mese di novembre”. Così Devid Porrello, consigliere M5S e vicepresidente del Consiglio Regionale del Lazio. “Civitavecchia è uno dei principali porti crocieristici del Mediterraneo che ogni anno movimenta 2,6 milioni di passeggeri – afferma Porrello – semplificare e implementare la mobilità su rotaia, significa non solo dare una spinta significativa alla valorizzazione del settore marino e marittimo ma anche essere in linea con quanto indicato nel Pnrr che prevede 26 miliardi di euro per trasferire su ferro la più grande quantità possibile di traffico che attualmente si genera su strade e autostrade. La cosiddetta “cura del ferro” oggi rappresenta la vera sfida green, sia per ridurre le emissioni di CO2 che per garantire un pendolarismo efficiente e confortevole”.

 

Related posts

Arrestato dai Carabinieri un uomo indiziato di aver abusato sessualmente di due minorenni

Redazione Ore 12

In Campidoglio la protesta dei pendolari della Roma Lido

Redazione Ore 12

Radicali confermano presidio in Campidoglio su referendum Tpl

Redazione Ore 12