Roma Capitale

Prenestino. Controlli a 360 gradi da parte della Polizia di Stato

 

Ennesimo servizio “ad alto impatto” nel quartiere Prenestino svolto con il coordinamento del competente Distretto di PS e la collaborazione della Divisione Polizia Amministrativa e del Reparto Prevenzione Crimine Lazio. Controllate più di 150 persone e 68 veicoli. Prestata particolare attenzione al contrasto della prostituzione per le vie del quartiere: 11 le persone  sanzionate per violazione al regolamento di Polizia Urbana. I poliziotti hanno poi controllato un hotel della zona di Centocelle. Il titolare è stato sanzionato per  7.200 euro per la mancata esposizione del segno distintivo dell’attività e per la presenza di più posti letto rispetto a quelli previsti.  Nella stessa struttura è stato trovato un uomo non in regola con il contratto di lavoro, un impianto di video sorveglianza non autorizzato, alcune difformità sulla SCIA, delle irregolarità sul registratore di cassa e la mancata  revisione del sistema antincendio; il tutto sarà segnalato alla Magistratura ed agli Uffici competenti. Sanzionato per circa 3.500 euro un bar nello stesso quartiere per violazioni alla cartellonistica e apparecchiatura dedicata al contrasto dell’abuso di sostanze alcoliche.

Related posts

Morte di Bochicchio, i testimoni: “La moto a sbandato all’improvviso”. Acquisiti telefonini tablet e agenda del broker

Redazione Ore 12

Roma- Metro C, a settembre tutti i treni in servizio

Redazione Ore 12

Produzione casalinga di marijuana, arrestato un 30enne romano a Ponte Galeria dai Carabinieri di Ostia

Redazione Ore 12