Roma Capitale

Preso dai Carabinieri dopo un furto di un paio di sneakersda 400 euro in un noto store del centro

Era riuscito a rubare un paio di scarpe di lusso all’interno di un noto store di via del Tritone, oltrepassando la barriera antitaccheggio grazie ad una borsa modificata ad-hoc. A finire in manette, per il reato di furto aggravato è un cittadino georgiano di 30 anni, con precedenti, fermato da un addetto alla sicurezza che poi lo ha consegnato ai Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina, immediatamente allertati. Sul posto i Carabinieri hanno scoperto che la borsa utilizzata dal ladro era foderata all’interno con fogli di carta di alluminio, utili per eludere le barriere antitaccheggio, ed hanno recuperato il paio di “sneakers”, dal valore di circa 400 euro. Il 30enne è stato arrestato e accompagnato in caserma, dove resterà in attesa del rito direttissimo. La refurtiva è stata riconsegnata al direttore dell’esercizio commerciale.

Related posts

Roma. Nascita di una Capitale, a Palazzo Braschi la grande mostra. Visite serali e prenotazione obbligatoria

Redazione Ore 12

Sport, equitazione, Roma, Longines Global Champions Tour, l’Italia brilla già al via

Redazione Ore 12

Gualtieri rilancia su termovalorizzatore e smaltimento dei rifiuti

Redazione Ore 12