Primo piano

Prima notte tranquilla per il Papa dopo l’intervento chirurgico

(Red) Papa Francesco ha trascorso tranquillamente la prima notte al Policlinico Gemelli dopo l’intervento chirurgico cui è stato sottoposto per una stenosi diverticolare del sigma. Il Pontefice ha reagito bene, e fonti ospedaliere hanno riferito informalmente di un decorso post-operatorio regolare. Il Papa, stando alle previsioni, dovrebbe restare al Gemelli per almeno cinque giorni. Poi la nota ufficiale della Santa Sede con la nota del direttore della Sala Stampa vaticana, Matteo Bruni: “Il Santo Padre, ricoverato nel pomeriggio al Policlinico A. Gemelli, è stato sottoposto all’operazione chirurgica programmata per stenosi diverticolare del sigma. Il Santo Padre – ha spiegato Bruni – ha reagito bene all’intervento condotto in anestesia generale ed eseguito dal Professor Sergio Alfieri, con l’assistenza del Professor Luigi Sofo, del dottor Antonio Tortorelli e della dottoressa Roberta Menghi”. “L’anestesia è stata condotta dal Professor Massimo Antonelli, dalla Professoressa Liliana Sollazzi e dai dottori Roberto De Cicco e Maurizio Soave. Erano altresì presenti in sala operatoria il Professor Giovanni Battista Doglietto ed il Professor Roberto Bernabei”.

Related posts

“Archivio Desaparecido”, Alfredo Sprovieri, Elena Basso, Marco Mastandrea, l’immane tragedia Argentina

Redazione Ore 12

Il lungo omaggio di Roma e dell’Italia a Raffaella Carrà scandito dai luoghi simbolo della sua carriera

Redazione Ore 12

Reddito e pensione di cittadinanza, in salvo 2,6 mln di italiani

Redazione Ore 12