Roma Capitale

Pronti a scendere in strada altri 10 bus x Roma. Collegheranno il quadrante sud-ovest al centro città

Pronti a entrare in servizio altri 10 bus della fornitura da 62 mezzi acquistata da Roma Capitale su piattaforma Consip a fine 2020. La sindaca Virginia Raggi ha presentato i nuovi veicoli da 12 metri arrivati nel deposito di Magliana che serviranno i collegamenti tra il quadrante sud-ovest e il centro città. Presenti anche l’amministratore unico di Atac Giovanni Mottura e il vicesindaco con delega alla Città in Movimento Pietro Calabrese. Con altri 22 bus in arrivo nei prossimi giorni, saranno oltre 860 i nuovi mezzi su strada a partire dal 2016 e diventeranno più di 900 entro l’anno.
“Continua il rinnovo della flotta Atac, divenuto ormai strutturale grazie agli investimenti fatti in questi anni. Entro il 2021 avremo oltre 900 nuovi bus su strada: un risultato importante, ottenuto attraverso una programmazione seria e coerente, quella che la nostra città attendeva da anni per rilanciare il servizio di trasporto pubblico”, dichiara la sindaca Virginia Raggi.
“Con questi nuovi mezzi destinati al deposito di Magliana continuiamo a rinnovare il parco bus e a migliorare il trasporto pubblico nella nostra città, sostituendo anche i veicoli più vecchi in circolazione. Abbiamo operato una netta inversione di rotta rispetto al passato, per tornare progressivamente alla normalità e tutelare un servizio essenziale”, aggiunge il vicesindaco con delega alla Città in Movimento, Pietro Calabrese.

Related posts

Alitalia, Mattia (PD): “Serve piano industriale, a rischio stipendi”

Redazione Ore 12

Aggredisce una donna e la rapina del cellulare, preso ed arrestato dai Carabinieri

Redazione Ore 12

Guidonia Montecelio, arrestato dai Carabinieri per possesso di stupefacenti

Redazione Ore 12