Roma Capitale

Pusher nigeriano ricercato arrestato dai Carabinieri a Metro Battistini (Roma)

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro hanno denunciato in stato di libertà un cittadino del Gambia di 31anni, già con precedenti, perché a seguito di un controllo, nei pressi della fermata metro Battistini, è stato trovato in possesso di due dosi di cocaina. I successivi controlli effettuati alla banca dati, hanno permesso ai militari di scoprire che, il 31enne era ricercato dallo scorso mese di luglio, in quanto è risultato destinatario di un ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Roma, dovendo scontare una pena residua di un anno e undici mesi e lo hanno arrestato. Per il pusher si sono aperte le porte del carcere di Civitavecchia.

Related posts

Integrazione socio-sanitaria della Capitale, cabina di regia tra Campidoglio e Asl Rm1, 2 e 3

Redazione Ore 12

Pestata dal compagno italiano da oltre quattro mesi, colombiana salvata dai Carabinieri. L’uomo finisce in galera

Redazione Ore 12

Acilia, immortalato dalle telecamere mentre danneggia un autobus. Identificato e denunciato dai Carabinieri

Redazione Ore 12