Roma Capitale

Regione Lazio: Daniele Ognibene (LeU) delegato del consiglio alla Marcia della Pace di Assisi

“Domenica 24 Aprile rappresenterò il consiglio regionale del Lazio alla Marcia della Pace di Assisi per tenere alta l’attenzione dell’opinione pubblica su una guerra folle i cui scenari cruenti stanno compromettendo gli equilibri economici e sociali di tutto il mondo”. Così in una nota Daniele Ognibene, capogruppo di Liberi e Uguali in consiglio regionale del Lazio.  “La marcia di quest’anno – prosegue l’esponente di LeU – è un’edizione speciale e non solo perché avviene in concomitanza con la guerra in Ucraina ma anche perché anticipa la Festa per la Liberazione del 25 Aprile che mai come in questo momento, in cui la democrazia è ferita e minacciata in diverse parti del mondo, riveste un valore ancora più forte”. “Mi auguro che i governi dei paesi coinvolti ascoltino l’appello dei popoli e accolgano l’unica voce che spinge tutti al dialogo e alla pace: quella di Papa Francesco. Da parte nostra, come rappresentanti delle istituzioni, abbiamo il dovere di lavorare affinché la pace e il dialogo interrompano presto la tragedia della guerra che resta il più potente acceleratore di disuguaglianze sociali”, conclude Ognibene.

Related posts

Marrana di Prima Porta, ripristinata la funzionalità idraulica. Il soparlluogo di Zingaretti

Redazione Ore 12

Estetica dell’ornamento, Lectio Magistralis del prof. Massimo Carboni alla Scuola di Decorazione dell’Accademia di Belle Arti di Roma

Redazione Ore 12

Roma, Polizia locale: consegnata benemerenza “Alfere Blu”

Redazione Ore 12