Regioni

Regione Lombardia e ArExpo siglano un’intesa sulla Rigenerazione Urbana

Regione Lombardia e Arexpo spa hanno firmato un nuovo accordo quadro sulla rigenerazione urbana “che suggella una costante e proficua collaborazione in merito alla pianificazione e all’attuazione di interventi sul territorio lombardo”. Nel darne notizia, l’assessore regionale allo Sviluppo Città Metropolitana, Giovani e Comunicazione, Stefano Bolognini, ha spiegato: “Regione Lombardia è attualmente proprietaria di un vasto patrimonio, immobiliare e non, su cui si può e si deve ragionare in termini di riqualificazione sostenibile. In quest’ottica, la firma rappresenta un passo importante. Punta, infatti, a coniugare al meglio l’interesse pubblico che Regione ha in una rigenerazione urbana, sostenibile e nel rispetto dell’esistente, dei propri territori, con la competenza e l’esperienza di Arexpo. Maturate anche grazie alla gestione delle aree su cui si è svolto Expo 2015 e all’avvio del progetto Mind”.
“La collaborazione tra Regione e Arexpo sarà a 360 gradi: spazierà dall’attività di studio, analisi, proposizione, comunicazione alla promozione nazionale ed internazionale, e interesserà anche la pianificazione, l’attuazione, la gestione e il monitoraggio degli interventi di rigenerazione urbana e valorizzazione immobiliare” ha continuato Bolognini, spiegando che “è prevista, inoltre, una stretta collaborazione sulle attività di comunicazione e di attrazione degli investimenti utili ai progetti di rigenerazione urbana con attività di diverso tipo: dall’organizzazione e gestione di roadshow internazionali, agli incontri mirati alla presentazione di progetti e opportunità di investimento all’interno delle iniziative di rigenerazione urbana, sino allo sviluppo di partnership attraverso network internazionali”.

Related posts

Un treno ‘Pop’ e un Treno ‘Rock’ per la Liguria

Redazione Ore 12

La Regione Friuli Venezia Giulia ha approvato il Piano Sviluppo Impresa

Redazione Ore 12

Regione Umbria, approvato il progetto di riconversione della Centrale Enel di Gualdo Cattaneo

Redazione Ore 12