Covid

Rezza: “Casi in aumento, mantenere la prudenza”

“I dati relativi al Covid-19 in Italia mostrano una tendenza alla risalita. L’incidenza si fissa a 725 casi per 100mila abitanti, quindi siamo di nuovo al di sopra di 700 per 100mila. Anche per quanto riguarda l’Rt c’è una tendenza alla crescita, siamo a 0,94, quindi di poco al di sotto dell’unità”. Lo dice il direttore generale della Prevenzione del ministero della Salute, Gianni Rezza, nel video settimanale a commento dei dati del monitoraggio della cabina di regia sul Covid-19.   “Il tasso di occupazione dei posti di area medica e di terapia intensiva – prosegue – è, rispettivamente, al 12,9% e al 4,8%, quindi stabile l’occupazione nell’area medica, mentre è ancora in diminuzione, anche se graduale, l’occupazione dei posti di terapia intensiva e questa è una buona notizia”.

“Data, però, l’elevata circolazione del virus e anche questa crescita nel tasso di incidenza – avverte – è bene continuare a mantenere dei comportamenti ispirati alla prudenza”.

Related posts

In Italia le prime 250mila dosi del vaccino Astrazeneca

Redazione Ore 12

Il Covid non è sconfitto, ancora alti e contagi ed i ricoveri in ospedale

Redazione Ore 12

Usa, Fauci: “Probabile la terza dose di vaccino come richiamo contro Covid-19”

Redazione Ore 12