Covid

Rezza: “Casi in aumento, mantenere la prudenza”

“I dati relativi al Covid-19 in Italia mostrano una tendenza alla risalita. L’incidenza si fissa a 725 casi per 100mila abitanti, quindi siamo di nuovo al di sopra di 700 per 100mila. Anche per quanto riguarda l’Rt c’è una tendenza alla crescita, siamo a 0,94, quindi di poco al di sotto dell’unità”. Lo dice il direttore generale della Prevenzione del ministero della Salute, Gianni Rezza, nel video settimanale a commento dei dati del monitoraggio della cabina di regia sul Covid-19.   “Il tasso di occupazione dei posti di area medica e di terapia intensiva – prosegue – è, rispettivamente, al 12,9% e al 4,8%, quindi stabile l’occupazione nell’area medica, mentre è ancora in diminuzione, anche se graduale, l’occupazione dei posti di terapia intensiva e questa è una buona notizia”.

“Data, però, l’elevata circolazione del virus e anche questa crescita nel tasso di incidenza – avverte – è bene continuare a mantenere dei comportamenti ispirati alla prudenza”.

Related posts

L’infezione da Covid accelera, contagi ora in famiglia. Superata quota tre milioni di infettati

Redazione Ore 12

Lotta al Covid, la Gran Bretagna potrebbe eliminare il Green Pass

Redazione Ore 12

Boom di nuovi positivi, sono 44.595. Aumentano ricoveri ordinari e in terapia intensiva

Redazione Ore 12