Roma Capitale

Rieti, due nigeriani arrestati dalla Polizia di Stato per una rapina

Gli Agenti della Squadra Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Rieti hanno arrestato due cittadini nigeriani resisi responsabili di una rapina in danno di un loro connazionale. In particolare, durante i servizi di controllo del territorio, gli Agenti della Polizia di Stato sono intervenuti a Rieti, in lungovelino Bellagamba, dove era in atto una rissa tra extracomunitari. Gli Agenti hanno immediatamente bloccato due stranieri nigeriani che stavano fuggendo dal luogo dell’aggressione e che, poco prima, a colpi di bastone, avevano rapinato un loro giovane connazionale sottraendogli due suoi smartphone. I due stranieri sono stati, pertanto, denunciati in stato di arresto alla locale Autorità Giudiziaria, ed associati presso una loro abitazione in regime di arresti domiciliari. Nell’ambito del procedimento penale instauratosi nei loro confronti, la sussistenza della responsabilità penale verrà accertata dal Giudice. Si rappresenta che, in considerazione dell’attuale fase di indagini preliminari, gli arrestati sono da presumersi innocenti fino a sentenza irrevocabile che ne accerti la colpevolezza

Related posts

Furto in un vivaio a Montespaccato, arrestato il ladro dai Carabinieri

Redazione Ore 12

Lavoro, firmato protocollo per sicurezza cantieri di Roma Capitale

Redazione Ore 12

Santori (Lega): “A Risorse per Roma nuovi dirigenti, ma il rilancio può attendere”

Redazione Ore 12