Roma Capitale

Roma centro storico, entra in un negozio e ruba lo smartphone a una commessa. Arrestato dai Carabinieri

I Carabinieri della Stazione Roma Piazza Farnese hanno arrestato un cittadino eritreo di 44anni, senza fissa dimora e già con precedenti, per il reato di tentato furto aggravato. L’uomo, dopo essersi introdotto all’interno di un esercizio commerciale in via dei Giubbonari, ha rubato lo smartphone di una commessa lasciato incustodito su un bancone, approfittando di un suo momento di distrazione. Il 44enne, però, è stato scoperto dalla donna che lo ha messo in fuga e ha attirato l’attenzione di un collega dell’esercizio commerciale adiacente che lo ha raggiunto e bloccato. I Carabinieri, in transito in quel momento, hanno notato la scena e lo hanno arrestato. La refurtiva è stata recuperata e restituita alla legittima proprietaria. L’arrestato è stato portato in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo.

Related posts

Lega denuncia: nuovi addetti Ama fermi perché senza divisa

Redazione Ore 12

Atac, con i nuovi bus guasti diminuiti del 15% sull’intera flotta

Redazione Ore 12

Sport e innovazione: AS Roma e Italiacamp insieme per la formazione dei giovani

Redazione Ore 12