Roma Capitale

Roma, sgomberato immobile occupato a Fidene: 10 denunciati

Un immobile occupato abusivamente da alcuni cittadini di etnia rom lo scorso 21 aprile scorso è stato sgomberato questa mattina dalle forze dell’ordine. L’immobile si trova in via di Grottazzolina al civico 6, a Fidene. Le operazioni sono state effettuate dagli agenti della Polizia di Stato con l’ausilio di personale Polizia Locale Roma Capitale.  La palazzina era stata occupata da 18 persone – tra cui 8 minorenni – tutte identificate. I maggiorenni sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per invasione di terreni o edifici. Al termine delle operazioni di sgombero, non prima di aver messo in sicurezza l’intera area, la proprietaria dell’immobile è stata accompagnata all’interno ed insieme alla Polizia di Stato ha costatato che erano state divelte le protezioni passive e collocate reti, materassi, varie suppellettili e 2 fornelli da campeggio. Inoltre, erano state rubate le parti in alluminio e rame.  L’immobile è stato formalmente restituito alla proprietaria che provvederà a metterlo in sicurezza.

Related posts

Abusivismo edilizio: Attivato il nuovo SIGAE della Regione Lazio

Redazione Ore 12

Recuperato nel Tevere il cadavere di un uomo. Indaga la Polizia

Redazione Ore 12

Giorno della Memoria, De Vito (M5S): “La memoria è un dovere”

Redazione Ore 12