Roma Capitale

Sanità, Ciacciarelli (Lega): “Medici abbandonano professione nel Lazio, fallimento di Zingaretti

“195 medici del Lazio nell’ultimo anno hanno rassegnato le proprie dimissioni prima di maturare il diritto di andare in pensione, è l’allarme lanciato dall’associazione di medici dirigenti Anaaao-Assomed. Le motivazioni? Il taglio del personale, la carenza di specialisti, l’aumento di turni massacranti. Se 10 anni fa questa professione era attrattiva, realizzante, ora non lo è più, ed è complice di ciò la politica sanitaria scellerata messa in atto dal Centrosinistra di Zingaretti, che governa la Regione da ormai quasi 8 anni! Questi sono segnali inequivocabili, che vanno a sommarsi agli altri, che quotidianamente mi trovo ad elencare, su sollecitazione dei cittadini, quali: mancanza di posti letto negli ospedali, liste d’attesa troppo lunghe per visite ed esami diagnostici, ecc. Il fallimento di Zingaretti, anche, e soprattutto, sul piano sanitario, è sotto gli occhi di tutti”. Lo dichiara, in una nota, il consigliere regionale del Lazio Pasquale Ciacciarelli (Lega).

Related posts

Sportello Casa, il Campidoglio cerca di dare risposte all’emergenza abitativa. Nuova struttura

Redazione Ore 12

La commissione Cultura del Consiglio Regionale del Lazio ha adottato il testo unificato in materia di sport

Redazione Ore 12

Furti, controlli dei Carabinieri a Roma portano a tre arresti e due denunce

Redazione Ore 12