Covid

‘Santa alleanza’ Ue-Usa per vaccinare il 70% della popolazione globale entro il 2022

“Il presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen e il presidente degli Stati Uniti Joe Biden hanno annunciato una nuova partnership tra l’Unione europea e gli Stati Uniti per accelerare la vaccinazione contro il Covid-19 e raggiungere un tasso di vaccinazione globale del 70% entro l’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 2022″. È quanto si apprende da una nota pubblicata dalla Commissione.
“Una leadership coordinata degli Stati Uniti e dell’Ue – prosegue la nota – permetterà di aumentare le forniture, di distribuire i vaccini in modo più coordinato ed efficiente e di gestire meglio i vincoli della catena di approvviggionamento”. Gli Stati Uniti stanno donando più di 1,1 miliardi di dosi, e l’Unione europea fornirà più di 500 milioni di dosi. I due partner chiedono alle nazioni che sono in grado di vaccinare le loro popolazioni di raddoppiare i loro impegni di condivisione delle dosi o di dare contributi significativi alla fornitura di vaccini.
Dire
aggiornamento pandemia Covi del 24 settembre ore 15.24

Related posts

Redazione Ore 12

Covid-19, Italia: 11.807 contagi su 324.640 tamponi e 258 decessi in 24 ore, 22.300.567 i vaccinati

Redazione Ore 12

Covid. Burioni: Europa ha messo in atto una catastrofe vaccinale

Redazione Ore 12