Imprese e Sindacato

Sarà West Sicily Gate a gestire il traffico crocieristico a Palermo, Termini Imerese, Trapani e Porto Empedocle

West Sicily Gate ( spin off delle società Msc Cruise S.A e Costa Crociere s.p.a) gestirà i terminal crocieristici dei porti di Palermo, Termini Imerese, Trapani e Porto Empedocle:
Nel 2019 le società Msc Cruises S.A e Costa Crociere s.p.a hanno richiesto alla Autorità Portuale la concessione, della durata di 30 anni, di aree demaniali destinate all’ormeggio delle unità da crociera, all’accoglienza dei relativi passeggeri e allo svolgimento delle attività terminalistiche per i crocieristi in imbarco, sbarco e transito nei porti di Palermo, Termini Imerese, Trapani e Porto Empedocle. U
Una commissione i ha svolto le operazioni di comparazione e valutazione tra le richieste pervenute quella presentata da Msc Cruise S.A e Costa Crociere s.p.a. è risultata la più aderente all’interesse pubblico perseguito.
Dopo le verifiche di legge, la concessione è stata affidata alle società costituite nella West Sicily Gate s.r.l. La sottoscrizione del titolo concessorio costituisce l’ultimo atto di un procedimento amministrativo che punta a implementare il traffico croceristico nei porti del network della Sicilia occidentale.
Cosa ha concesso l’AdSP alla nuova società?
L’Autorità di Sistema Portuale nel porto di Palermo, ha concesso in uso esclusivo la banchina Crispi, il molo Vittorio Veneto e la banchina Sammuzzo, le aree adiacenti e le pertinenze appartenenti al demanio marittimo. Nel porto di Trapani, in uso non esclusivo, la banchina Garibaldi, le aree adiacenti e i locali della stazione marittima appartenenti al demanio marittimo, l’uso non esclusivo permarrà fino a quando non verrà realizzato dalla AdSP il molo a T che sarà destinato all’accosto esclusivo da parte del concessionario. Nel porto di Termini Imerese, in uso non esclusivo, la banchina Veniero e le aree adiacenti appartenenti al demanio marittimo e a Porto Empedocle, in uso non esclusivo, la banchina Todaro e le aree adiacenti appartenenti al demanio marittimo.

Related posts

Servizi Termali, il Governo ci mette 53 milioni. Contributi per i servizi a tutti i cittadini

Redazione Ore 12

Turismo, gli italiani scelgono l’Italia ed è boom

Redazione Ore 12

Green Pass, Confcommercio chiede un confronto ampio sulle applicazioni della misura

Redazione Ore 12